JP8_8838

Tipi di materiale

Ci sono un certo numero di diversi materiali utilizzati nella fabbricazione delle corde. Questa pagina descrive in dettaglio alcuni dei più popolari.

ARAMIDI

Uno dei primi materiali ad alte prestazioni ad essere utilizzati nell'industria delle corde sono stati gli aramidi come il Kevlar, il Technora e il Twaron. L'aramide o poli-(para-fenilene tereftalammide) è una fibra a bassa elasticità e ad alta resistenza con buona resistenza allo scorrimento e alle alte temperature. Tuttavia la sua resistenza ai raggi UV e all'abrasione è scarsa, ciò significa che una corda aramidica è meglio rivestita con un altro materiale come il poliestere. Gli aramidi hanno una scarsa resistenza ai nodi e alla flessione che richiedono grandi pulegge sulle pulegge.

All'interno della famiglia aramidica ci sono anche Meta-Aramidi (poli-(meta-fenilene isoftalammide)) come Nomex e Tejinconex, questi sono aramidi meta legati e hanno un'eccellente resistenza alle fiamme e al calore ma non sono forti come aramidi para legati.

HMPE

Il successivo materiale “esotico” ad arrivare sul mercato è stato il polietilene ad alto modulo, ad esempio Dyneema e Spectra. Come l'aramide, questa è una fibra a basso allungamento ad alta resistenza, tuttavia le corde HMPE sono più leggere dell'aramide (densità relativa di HMPE 0,97) e non soffrono dello stesso grado di perdita di resistenza se utilizzate attorno a piccoli rapporti D:d. Leggi le nostre pagine su Dyneema per saperne di più

VECTRAN

Vectran o poliestere a cristalli liquidi aromatici è ancora un altro materiale a bassa elasticità ad alta resistenza. Vectran ha uno scorrimento molto basso e una tenacità maggiore rispetto all'aramide ed è anche molto resistente al calore.

PBO

PBO o poli (p-fenilene-2, 6-benzobisoxazolo) è commercializzato con il nome commerciale Zylon. Questo materiale è relativamente nuovo sul mercato. Il PBO è uno dei materiali più resistenti attualmente disponibili per la produzione di corde; ha un allungamento molto basso e un'eccezionale resistenza alle alte temperature. Tuttavia, come le aramidi, questa fibra deve essere protetta dai raggi UV e dall'abrasione.

POLIESTERE

Questo materiale sintetico ha un'ottima resistenza ai raggi UV e all'abrasione, il poliestere è inattaccabile dall'acqua. Questa combinazione di proprietà fa sì che il poliestere sia il materiale utilizzato nelle trecce di copertura protettiva e nelle corde in puro poliestere. Il poliestere ha una densità di 1,38, un punto di fusione di 260 gradi C e un'estensione alla rottura di circa 12%.

NYLON

Conosciuto anche come poliammide, questo materiale quando è asciutto è leggermente più resistente del poliestere ma sarà indebolito fino a 10% quando si bagna. Il nylon ha una buona resistenza ai raggi UV e all'abrasione. Il vantaggio principale del nylon rispetto ad altri materiali è il suo allungamento a rottura 30%, questo rende il nylon ideale nelle applicazioni in cui è richiesto l'assorbimento di energia. Il nylon ha una densità relativa di 1,14 e un punto di fusione di 220 gradi C.

POLIPROPILENE

Il polipropilene è un materiale molto leggero con una densità di 0,91, ciò significa che una corda in questo materiale galleggerà. Il polipropilene ha una moderata resistenza ai raggi UV e all'abrasione. L'estensione a spezzare è simile al poliestere ma la resistenza non è così elevata. Il polipropilene ha un punto di fusione relativamente basso a 170 gradi C. Il polipropilene ha una buona resistenza a una vasta gamma di sostanze chimiche.

POLIETILENE

Questo materiale ha proprietà simili al polipropilene ma con una resistenza ai raggi UV leggermente migliore. La densità relativa è 0,97 e il punto di fusione è di circa 165 gradi C.

SBIRCIARE

Il PEEK (polietereterchetone) è un membro della famiglia di polimeri Polyketone che offrono un'eccezionale stabilità termica e dimensionale. Il vero valore delle fibre Zyex PEEK sta nel conferire una maggiore durata agli estremi di temperatura, vapore o esposizione chimica in un'ampia varietà di condizioni abrasive.

I nostri abbonamenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Nome(Necessario)
Nome(Necessario)