malizia_2020_07_14__16_53_45

BORIS HERRMANN COMPLETA VENDEE ARCTIQUE AL 7° POSTO

Boris Herrmann ha superato tutte le probabilità per finire la Vendee Arctique al 7° posto alle 01:12 del 15 luglio 2020. Questo posto è stato duramente conquistato dallo skipper tedesco che ha guidato la regata al primo posto venerdì 10 luglio solo per subire un problema tecnico con la sua auto di testata della randa che lo ha visto scendere all'8° posto a un certo punto. 

Boris ha commentato: “La gara è stata molto buona per me come test generale per il Vendee Globe. Sono molto felice di aver potuto prendere parte a questa gara e sono molto grato alla classe e all'organizzazione IMOCA per il loro enorme sforzo nel realizzarla. Mi dà fiducia nella barca perché non avevo una sola preoccupazione a parte il gancio della mia randa. A parte questo, la barca va bene, io sto bene e sono felice. Potrei partire domani per il Vendee Globe se dovessi! 

A seguito della drammatica rottura del suo gancio di randa, Boris si rifiutò di arrendersi, trascorrendo la giornata in una riparazione improvvisata per consentirgli di issare parzialmente la randa al secondo reef per rimettersi in gara. Negli ultimi due giorni abbiamo visto la perseveranza di Boris dare i suoi frutti, mentre martedì mattina è risalito fino al 6° posto con velocità fino a 30 nodi, anche con una randa ridotta … dimostrando a tutti coloro che guardano che le sue capacità di navigazione e le nuove lamine stanno decisamente funzionando. 

Classifica: 

1. Jérémie Beyou (Charal) – francese 

2. Charlie Dalin (Apivia) – Francese 

3. Thomas Ruyant (LinkedOut) – Francese 

4. Samantha Davies (Iniziative – Coeur) – Britannica 

5. Kévin Escoffier (PRB) – francese 

6. Yannick Bestaven (Maître CoQ) – Francese 

7. Boris Herrmann (SeaExplorer – Yacht Club de Monaco) – Tedesco