CLIPPER RACE 6: Vivere al limite

Nettuno è arrivato come promesso il 1° febbraio. Attraversando l'equatore verso le 21:00 ora locale del 31/1/20 (11:00 nel Regno Unito) non c'era tempo per il Processo dei Pollywogs. Così, al cambio dell'orologio con vento leggero, i Pollywog si radunarono davanti a Nettuno e alla corte dei suoi leali Shellback. Mentre molte belle offerte venivano fatte in danze interpretative, poesie, limerick e recitazioni, i colpevoli venivano debitamente puniti, assolti dai loro crimini efferati contro il mare (compresa la pipì dentro di esso!) e unti Shellbacks.

Attualmente, viviamo al limite; no, non un collegamento agli Aerosmith né agli U2. Ad ogni cambiamento di vento il nostro piano velico viene rivisto. Windseeker si solleva e scende in pochi minuti poiché il tempo è governato più dal passaggio di nuvole che dalla bassa pressione a nord-ovest. Questo non vuol dire però che la bassa pressione non sia terribilmente dirompente per la gara. I costanti alisei di nord-est sono sostituiti dai venti occidentali.

Ogni giorno andiamo al passo con altre barche, cercando di tenerle dietro di noi, con i nostri posti che si scambiano di tanto in tanto mentre cerchiamo il vento migliore e le migliori tattiche. Mentre scrivo è nip and tuck con Qingdao. Senza dubbio entusiasmante su Race Viewer, ma ancora più all'avanguardia per noi. Cercando di rendere ogni cambiamento il più fluido possibile. Il nostro Spinnaker Code 3 è pronto, in parte per valutare alcuni recenti aggiustamenti in seguito alla riparazione di Airlie Beach, in parte per riportarci tutti al ritmo di far volare il nostro Kite, giorno e notte. Guardare l'orzata di notte è una sfida, il confine dell'oscurità.

Stiamo andando bene e se riusciamo ad andare un po' più a nord nella nostra rotta, supereremo la parte sud-occidentale della flotta che sembra essere presa da un po' di vento o di tregua. Incrociamo le dita per noi. Due settimane e circa a metà. Con gli alisei nel secondo tempo si spera sarà più veloce o sarà uno stop molto breve, ovunque sarà.

Le notti sono attualmente molto speciali con la Croce del Sud in alto e l'aratro che sale al nord, possiamo vedere entrambi i poli celesti. Alcuni membri dell'equipaggio hanno suscitato la loro curiosità e alzeranno gli occhi di notte un po' più spesso quando tornano a casa.

A titolo personale, oggi è stato fantastico ‚Äì nonostante una completa mancanza di avifauna nell'ultima settimana che ci ha sorpreso tutti; un Tropicbird dalla coda bianca è venuto e ha volato intorno alla nostra testa d'albero ed è tornato poche ore dopo per un bis per l'altro orologio o ha mandato un amico. Ho un set completo! Forse un po' più di varietà mentre ci dirigiamo verso ovest. Non tutto ciò che salta fuori è un pensiero da uccello. Abbiamo avuto una splendida farfalla che è arrivata, che sembrava piacermi molto. Ogni giorno è diverso, e tutti stiamo sfruttando al massimo ognuno di essi, invece di fare il conto alla rovescia per i traguardi, è un'avventura terribilmente grande.

I nostri abbonamenti

Iscriviti alla nostra newsletter

Nome(Necessario)
Nome(Necessario)