Nacra 17 Marlow rigged British sailing team

Trionfo della medaglia dei marinai d'élite Marlow-Rigged ai Campionati Europei 2019

L'élite britannica dei velisti Marlow ha conquistato la medaglia d'oro e d'argento europea nelle classi 49er e Nacra 17 durante il fine settimana in una raffica di successi nelle acque di casa di Weymouth e Portland.

Ben Saxton e Nicola Bonifacio sono stati incoronati Nacra 17 campioni d'Europa, mentre Dylan Fletcher e Stuart Bithell ha vinto il titolo nella classe 49er.

Saxton e Boniface hanno suggellato la vittoria con un'emozionante vittoria nella finale a punti doppi ai Campionati Europei Volvo 49er, 49erFX e Nacra 17 tenutisi a Weymouth e Portland National Sailing Academy.

"Siamo davvero entusiasti di aver vinto e così felici di aver chiuso la settimana alla grande", ha detto Boniface, 25 anni, di Polegate nell'East Sussex.

Saxton, il campione del mondo Nacra 17 2017, ha aggiunto: “Siamo entrati in quella gara finale con l'intenzione di tornare come campioni d'Europa e ce l'abbiamo fatta. È fantastico. Abbiamo navigato molto bene questa settimana e siamo stati costanti in tutte le condizioni. L'abbiamo acceso quando contava davvero".

Fletcher, 31 anni, di Thames Ditton, Surrey, che ha rappresentato il Team GB alle Olimpiadi di Rio 2016, ha dichiarato:

“Siamo molto contenti di come abbiamo navigato, soprattutto vista la nostra preparazione per l'evento. Siamo venuti qui direttamente dalla gara di Sail GP a San Francisco e ci siamo davvero scaldati per questa regata”.

Bithell, 32 anni, di Rochdale, che ha vinto una medaglia d'argento nei 470 a Londra 2012 con Luke Patience, ha aggiunto:

"E' stato un po' sconfortante non aver potuto lottare con i ragazzi neozelandesi nella corsa alle medaglie, ma alla fine della giornata siamo i campioni d'Europa e ne siamo entusiasti".

Le medaglie d'argento sono cadute alla coppia britannica Nacra 17 John Gimson e Anna Burnet e l'equipaggio 49er James Peters e Fynn Sterritt (tutti truccati da Marlow) mentre la Gran Bretagna esercitava il suo dominio sul circuito olimpico internazionale.

Non solo la regata è stata una delle più grandi del calendario 2019, è stata anche una delle più significative con numerose nazioni che l'hanno conteggiata per la selezione per Tokyo 2020.

Congratulazioni a tutti!