Gara 9: Zhuhai-Qingdao 

La vita a bordo 

Gara 9 è stata una fortunata flessione del tempo. Siamo rimasti sorpresi dal caldo sperimentato all'inizio della gara quando indossavamo pantaloncini e magliette o un top protettivo solare a maniche lunghe e applicavamo la crema solare. Poi nel giro di 24 ore gli strati di base termici erano indossati e potevamo vedere il nostro respiro quando parlavamo! Il nostro skipper ci ha avvertito che la prossima regata attraverso il Nord Pacifico sarà ancora più fredda. Il drammatico cambiamento di temperatura ha portato il porridge ad essere presente in ogni menu della colazione dal grande freddo fino alla fine, culminando con i pancake caldi l'ultima mattina. 

Lezioni imparate 

La preparazione è fondamentale. Io e l'unica altra donna dell'epoca in giro per il mondo sulla nostra barca, Jess, siamo conosciute come le "regine dei box" grazie alla nostra profonda conoscenza delle fasi di tutte le evoluzioni che coinvolgono le corde nella cabina di pilotaggio. Una delle evoluzioni più comuni che facciamo è inserire o scuotere un reef. Ho osservato che queste evoluzioni sono spesso più efficienti e impeccabili quando viene eseguita una buona preparazione. Ciò include garantire che tutti i jammer per le linee di terzaroli siano aperti e che le linee siano libere di funzionare prima che inizi l'evoluzione. Ciò previene danni alle linee e riduce anche l'usura su altre linee e manovre che potrebbero essere sotto tensione. 

Sostenibilità 

Ridurre. Se riduciamo la quantità di una risorsa scarsa che acquistiamo e/o consumiamo, essa durerà più a lungo nelle nostre scorte, nel mercato e nel mondo. Sembra semplice. Più difficile in pratica a causa della natura umana. A bordo abbiamo quantità limitate di cibo. Gli ingredienti più costosi o quelli chiave che scarseggiano vengono acquistati con attenzione e, se necessario, razionati a bordo. Un modo per farlo è scrivere quante porzioni contiene una confezione sfusa di riso o una lattina di cibo. Ciò aiuta il team di cambusa a rotazione giornaliera a utilizzare solo ciò che è necessario per nutrire l'equipaggio di 20 persone a bordo: una cosa difficile da fare senza esperienza. Aiuta anche a prevenire l’istinto umano di voler fornire in eccesso esaurendo accidentalmente risorse limitate troppo presto. Non ci sono supermercati o servizi di consegna in mare!